martedì 5 giugno 2012

crocchette di riso di nonna Maria


























Le crocchette di riso si mangiano sempre volentieri, sia come antipasto, come primo, sencondo piatto , per un buffet, al mare! Questa è la ricetta di mia madre fatta con poche uova e la besciamella che le rende morbide all'interno pur restando croccanti fuori. Provare per credere!!!!

Ingredienti:
500 g di riso originario
3 uova
100 g di parmigiano grattugiato
1 dado vegetale
100 g di emmental
pangrattato
sale

Per la besciamella:
150 g di latte
25 g di farina
25 g di olio d'oliva
sale

Cuocere il riso con l'aggiunta del dado, farlo raffreddare e aggiungere la besciamella fatta in precedenza, il parmigisno formare le crocchette mettendo al centro un pezzetto di emmental.
Formare le palline,passarle nel pangrattato e mettere in frigo fino al momento di friggerle. Spesso

ne faccio un bel pò e le congelo per poi friggerle nella friggitrice per cica 6 minuti.

49 commenti:

  1. Mi ha fatto effetto leggere il titolo del post. Anche la mia nonna si chiamava Maria e mi manca tanto! Che buone queste crocchette, sicuramente vanno a ruba :) Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Hai ragione..si mangiano sempre molto volentieri :)) Sono perfette !
    Anche la mia nonna si chiama Maria :))

    RispondiElimina
  3. Devono essere super buone queste crocchette!!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao ragazze,queste crocchette sembrano davvero sfiziose!!!
    ciao buona settimana lieta

    RispondiElimina
  5. Queste le voglio proprio provare!
    Quindi le cuoci da surgelate?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In genere si, le cuocio da surgelate per più o meno 6 minuti. Se le preparo da consumare in giornata le faccio sempre riposare in frigo perchè si compattano meglio.

      Elimina
  6. Che bonta!Sembrano golosissimi!Buona giornata,carina!

    RispondiElimina
  7. Evviva le nonne Maria...!!! l'avevo anch'io...l'avevano i miei figli..(mia suocera) ed in più lo è anche mia sorella da poco...!!!! woou.!!!quante Maria...
    complimenti per la ricetta....!!le crocchette di riso sono buonissime!!!!

    RispondiElimina
  8. Beh fantastiche!!! Bravissima
    Tu e nonna Maria ;-)

    RispondiElimina
  9. Vanno forti le Nonne Marie!!!
    Anche la mia!
    Peccato che non faccia queste deliziose crocchette!!

    RispondiElimina
  10. Deliziose! Ne mangerei a chili, son troppo buone! con la besciamella in effetti non le ho mai provate, mi hai dato una super idea. Buona giornata!

    RispondiElimina
  11. Hanno un aspetto meraviglioso, il riposo in frigo lo faccio fare sempre, ma della besciamella proprio non lo sapevo, grazie per aver condiviso questa bellissima ricetta. Buona giornata.

    RispondiElimina
  12. buonissime!!!!!!hai ragione si mangiono sempre volentieri!!!!!!buona vita e buona cucina!!!!

    RispondiElimina
  13. Fantastiche queste crocchette!!! In bianco poi mi ispirano persino più di quelle col sugo!!!! Mmmmmm che fame che mi è venuta!
    Baci
    Valeria

    RispondiElimina
  14. Io la mia nonna buona non l'ho mai conosciuta.. e l'altra. bè.. è come se non esistesse.. non so nulla di lei.. Ottime queste crocchette.. supplì in bianco direi.. buoni davvero! baci e buona giornata .-)

    RispondiElimina
  15. Mariangela...grazie per la visitina al mio blog...era da tampo tempo che non passavi e mi ha fatto davvero piacere leggere un tuo commento...la ricetta è davvero appetitosa ma del resto tutte le tue ricette sono valide...un abbraccio

    RispondiElimina
  16. non le ho mai fatte con la besciamella eppure le crocchette di riso ci piacciono molto e me le chiedono di frequente, la prossima volta proverò la tua ricetta ;-)
    brava!
    baci.

    RispondiElimina
  17. ma quanto sono originali! nemmeno io non le ho mai fatte nè assaggiate con la besciamella, da provare!

    RispondiElimina
  18. hai ragione le crocchette di riso vengono mangiate sempre volentieri!io le faccio col risotto avanzato ma questa idea di farle e congelarle mi ispira molto!
    grazie e baci

    RispondiElimina
  19. scommetto che sono già finite^_^ troppo buone:)

    RispondiElimina
  20. Ciao! Grazie di esserti aggiunta ai miei lettori! Anche tu hai un blog molto bello e ti seguirò anch'io con piacere!
    Queste crocchette sono stupende... io le adoro!!
    Ciao!

    RispondiElimina
  21. Queste si che sono crocchette!!!!!le mie sono un avanzo :) baci baci

    RispondiElimina
  22. Un vero spettacolo, gustosissime!!! Complimenti, un abbraccio

    RispondiElimina
  23. Brava Nonna Maria...e brava te!!!Da provare queste crocchette mi fanno venire l'acquolina!!! ^^

    RispondiElimina
  24. E brava la tua mamma! Anche io ho una mamy davvero brava in cucina e da lei ho preso la mia passione!
    Le proverò sicuramente!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  25. Che buone!!! Somigliano un pò alle nostre arancine!! :-)
    Grazie di esser passata da me, mi iscrivo anch'io al tuo blog, se non fosse anche solo per il nome : il mio frutto preferito :-)
    Perchè non partecipi al mio contest sulla cucina regionale?!!
    http://leleccorniedidanita.blogspot.it/2012/05/geografia-in-tavola-ricette-ditalia-il.html

    Ti aspetto!!!!

    RispondiElimina
  26. mamma mia. tu le crocchette , Rachele i supplì,
    Isa le arancine, basta io voglio stare a dietaaaaaa!!!!!!!!!!
    Complimenti Mariangela. Ciao

    RispondiElimina
  27. Ma tua madre è davvero un'intenditrice..la besciamella deve dare quel tocco di golosità e morbidezza in più che non fa che migliorare il sapore di questi bocconcini!!!!!!Complimenti Mariangela...proverò a farli e sai che non ho mai pensato di congelarli....farò anche questo.... una veloce idea per un desiderio improvviso!!!!!!!!!!!!!!! Un bacione e uno anche a mamma tua che merita!!!!!!!!

    RispondiElimina
  28. Sono papposissime! Te ne rubo qualcuna!

    RispondiElimina
  29. Non si dice mai di no a tanta bontà :-) baci

    RispondiElimina
  30. che buoneeee le crocchette di riso..una tira l' altra!!

    RispondiElimina
  31. cioè si congelano e poi si friggono,non ditemi che è il segreto per farle belle come le vostre...devo farlo assolutamente...grazie mille
    buona serata

    RispondiElimina
  32. niente male la nonna Maria ... che goduria queste crocchette

    RispondiElimina
  33. Brava nonna Maria e brava tu... Mi hai fatto venire l'acquolina!

    RispondiElimina
  34. Che belli! Sembrano proprio gli arancini che fanno qui a Catania! Il tuo blog è carinissimo e crescerà pian piano. Pensa che io i primi mesi ero sfiduciata, pensavo addirittura di cancellare il blog. Però poi ho desistito. E ne è valsa la pena :) Non tanto per le visite... ma perché è il nostro mondo, la nostra passione, la nostra cucina e il nostro confronto con altre foodblogger, un momento di crescita e di arricchimento. Quindi... W le foodbloggers!:D

    RispondiElimina
  35. Che bontà queste crocchette di riso...complimenti a nonna Maria e ovviamente anche a te.Baci

    RispondiElimina
  36. Che fame mi avete fatto venire!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    -"Ma è mezzanotte!!!!"
    -"E allora?? Se son buone, son buone!!" :D
    Se cominciassi con una, non mi fermerei più........... :)

    RispondiElimina
  37. Sono super invitanti e direi ottime! grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  38. come resistere? ho l'acquolina,copio :)

    RispondiElimina
  39. complimenti x le tue crocchette....un ottimo spuntino e non solo!!!
    davvero invitanti

    RispondiElimina
  40. Me encantan estas croquetas, y ademas son muy economicas
    Besos

    RispondiElimina
  41. Eccomi qua! Sono fantastiche, da cucinare subito subito... Ciao.
    Il pomodoro rosso :-D

    RispondiElimina
  42. Ma che buonissimi queste crocchette! Un abbraccio

    RispondiElimina
  43. Ottime! Ricordo che la mamma di un mio amico siciliano le faceva simili, compresa la besciamella nel riso ;-) Voglio assolutamente provarle, aggiungendo un po' di pepe nero e noce moscata (spezie dalle quali sono totalmente dipendente) :-D

    RispondiElimina

Lasciate un commento, ricambierò con piacere passando dai vostri blog