mercoledì 17 settembre 2014

"Lestopitta"


Questa ricetta arriva dal blog di Barbara, vi assicuro che è una meraviglia! Pur essendo calabrese non conoscevo le origini della lestopitta o pitta veloce (lesto è sinonimo di veloce nel dialetto calabrese!), se siete curiosi passate dalla cucina di  Barbara troverete tutto qui, vi consiglio di assaggiarla!!!!
Dimenticavo, può essere gustata sia nella versione salata che nella versione dolce!



Ingredienti:

farina di grano tenero o duro, acqua, sale, olio

Farcitura:

uova sode
tonno callipo
pomodori
basilico
sale, origano, olio




Impastare la farina con acqua tiepida, sale e un filo di olio fino a formare un panetto morbido. Avvolgere il tutto in un canovaccio inumidito lasciando riposare in frigo per qualche ora.







Trascorso il tempo riprendere la pasta e dividerla in palline uguali.




Stendere la pasta con il mattarello molto sottile cercando di ricavare dei dischetti dal diametro di 10 cm




Mettere sul fuoco la padella con olio e friggere un dischetto per volta prima da un lato e poi dall'altro.
Farcire a piacere!





18 commenti:

  1. è troppo buonaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!! appena la vedrà mio marito.....dovrò preparargkiene un TIR !!!!! bravissima!!!!

    RispondiElimina
  2. Non conosco questo piatto, nè lento, nè lesto, ma deve davvero essere meraviglioso!!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  3. Nemmeno io l'avevo mai vista ma sembra deliziosa e semplice da preparare!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  4. Non conosveo questa ricetta , devo assolutamente provarla . Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  5. Buonissima! Anch'io faccio spesso le schiacciate fritte, ma mai le avevo condite in questo modo... Da provare!

    Maira

    RispondiElimina
  6. Non leconoscevo affatto..ma son velicissimi da fare..eimmagino che buone..Io le voglio in versione salata!!! .-P smack

    RispondiElimina
  7. l'avevo vista anche io, interessante,bravissima, grazie, felice pomeriggio

    RispondiElimina
  8. Cara Mariangela, sono contenta che la lestopitta ti sia piaciuta. In effetti quando l'ho scoperta mi è subito piaciuta per la sua semplicità e bontà oltre che per la velocità della preparazione.Mio figlio la divora con la nutella. Grazie e a presto.

    RispondiElimina
  9. Mamma mia che bontà,sia dolce che salata è strepitosa :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  10. Deve essere paradisiaca! Complimenti!

    RispondiElimina
  11. Che simpatica ricettina!!!

    http://langolodellacasalinga.blogspot.it/

    RispondiElimina
  12. una gran bella idea veloce e gustosa da realizzare

    RispondiElimina
  13. molto golosa questa ricetta! da riproporre!

    RispondiElimina
  14. Sicuramente sarei più veloce io a mangiarla, ha un aspetto davvero invitante. Un bacio

    RispondiElimina
  15. Non conoscevo questa ricetta, deve essere buonissimo! Buona domenica

    RispondiElimina
  16. Noooooo ma questa mi piace un sacco! Guarda qui che meraviglia di colori :) Potrei mangiarla in un sol boccone per quanto mi attira :D

    RispondiElimina

Lasciate un commento, ricambierò con piacere passando dai vostri blog