mercoledì 24 settembre 2014

Pasta choux o bignè


Una preparazione molto semplice che dà però tanta soddisfazione! I bignè li possiamo proporre  sia in versione salata che dolce, gli ingredienti sono molto semplici e si possono preparare anche il giorno prima per poi essere farciti all'ultimo minuto!
Come al solito io li ho preparati al bimby ma aggiungo anche il procedimento classico
Questa è la versione dolce


Ingredienti:
150 g di farina 00
100 g di burro
250 g di acqua
4 uova medie
1 cucchiaino di zucchero
un pizzico di sale


Mettere nel boccale acqua, sale, zucchero e burro: 10 minuti, 100°, vel 2.
Unire la farina e lavorare l'impasto per 30 secondi vel.4.
Lasciare terminare la cottura ad apparecchio spento per 10 minuti mescolando l'impasto a velocità 4 per almeno 5 volte.
Lasciare raffreddare l'impasto nel boccale, poi aggiungere a vel 4 un uovo per volta, lavorando ogni volta per 40 secondi vel 5.
Trasferire l'impasto in una sac-a-poche e formare delle nocciole di impasto su una teglia antiaderente leggermente unta distanziandole fra di loro.


Abbassare il ciuffetto che si forma sopra altrimenti in forno brucia.

Adesso arriva la fase molto delicata
Cuocere per 10 minuti a 200°, altri 15 minuti a 180°cioè fino a quando non prendono un bel colore dorato! A questo punto mettere uno spessore allo sportello del forno lasciandolo leggermente aperto fino a completo raffreddamento del forno. Questo serve per togliere l'umidità che si è formata!
Può capitare che la giornata sia umida e quindi si ammorbidiscano ma basta riaccendere il forno a 100° e lasciarli 5-10 minuti e tornano di nuovo croccanti!
Eccoli pronti per essere divorati!!!!!!!!



Per chi non avesse il bimby:
in un pentolino mettere il burro, l'acqua, il sale e lo zucchero e portare a bollore.
A questo punto, togliere dal fuoco, buttare tutta la farina e mescolare con rapidità.
Rimettere sul fuoco a fiamma bassa fino a quando si formerà un impasto che si staccherà dalle pareti formando una palla (basterà qualche minuto) e sul fondo del tegame si formerà una patina bianca.
Spegnere e mescolare di tanto in tanto fino a completo raffreddamento. Aggiungere un uovo alla volta mescolando energicamente. Ed ecco fatto adesso trasferire in una sacca-a-poche e seguire il procedimento di cui sopra.

20 commenti:

  1. per me salati, grazie ! Buona giornata, un bacione

    RispondiElimina
  2. io invece li faccio neutri, così posso farne metà dolci e metà salati!

    RispondiElimina
  3. ti sono venuti perfetti, brava! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Che delizia i bignè... Da ora ti seguo ☺ bellissimo il tuo blog!! www.Coccinellecreative.blogspot.com A presto e buona giornata!!

    RispondiElimina
  5. Mmm buonissimi, che voglia!

    Maira

    RispondiElimina
  6. Salati, dolci i bignè mi piacciono un sacco, I tuoi sono perfetti. Un bacio

    RispondiElimina
  7. Che belli i bignè, non li ho mai fatti, ma adoro mangiarli ed è vero si prestano sia dolci che salati, in qualsiasi modo li porti in tavola fai bella figura.
    I tuoi sono bellissimi!

    RispondiElimina
  8. Buonissimi e ti sono venuti splendidamente. Ne prendo uno, sai per testare.....:))
    Un bacio

    RispondiElimina
  9. buoniii!!! ti sono venuti davvero perfetti!!!
    buona giornata ciao ciao

    RispondiElimina
  10. Dolci con tanta panna montata... li adoro! :)

    RispondiElimina
  11. ciao cara!!!! ogni tanto ti ritrovo!!!! non ho mai fatto i bignè in casa.....ho sempre pensato fosse troppo impegnativo! pero' magari provo a seguire la tua ricetta! baci

    RispondiElimina
  12. Amo prepararli da me e non capisco le persone che li acquistano già fatti, perdendo ciò che di buono c'è nel home made e non solo, vederli crescere in forno è una magia!

    RispondiElimina
  13. Semplicemente perfetti!!
    Bravissima Mariangela!!!
    Un mega bacio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  14. I tuoi sono tutti uguali!!! Bravissima

    RispondiElimina
  15. Amica mia come sei stata brava! Sono perfetti :) Ottimi sia con ripieno dolce che con quello salato :)

    RispondiElimina
  16. sono un ottima base in pasticceria

    RispondiElimina
  17. Che ottimo risultato che hai ottenuto, devono essere buonissimi! Brava, bacioni!

    RispondiElimina
  18. Mi vien da dire....Boni boni boni!!! sono espressione di dolcezza allo stato puro,così tondetti,farcitelli e morbidosi una vera bontà per ogni golosone come me!
    Bravissima!
    Z&C

    RispondiElimina
  19. tra salati e dolci io sceglierei quelli salati ma quelli dolci sono troppo golosi per non dir di no!

    RispondiElimina

Lasciate un commento, ricambierò con piacere passando dai vostri blog