mercoledì 31 luglio 2013

Pesce stocco alla ghiotta


Il pesce stocco è un piatto tipico calabrese, molto famoso è quello di Mammola una località che si trova in provincia di Reggio Calabria. Viene preparato in vari modi dall'antipasto al secondo, in bianco, al sugo, alla piastra.... e anticamente era il mangiare dei poveri infatti i contadini lo offrivano ai braccianti!
Per realizzare questo piatto ci vogliono ingredienti di ottima qualità, oltre lo stocco che deve essere bianco e ben spugnato ci vogliono le patate silane e la cipolla rossa di Tropea.

Ingredienti
1kg di pesce stocco
1 kg di patate
750 g di salsa di pomodoro con l'aggiunta di qualche pomodoro fresco
6 pomodori secchi
2 cipolle grandi di Tropea
1 peperoncino piccante
olive verdi in salomoia (io ho usato le nere)
origano secco
sale, olio evo

In un tegame capiente mettere a cuocere le cipolle tagliate a fette con l'olio fino a quando non saranno appassite, aggiungere i pomodori tagliati a pezzetti, la salsa, il peperoncino e continuare la cottura per circa 10 minuti.
A questo punto aggiungere le patate facendole insaporire nel sughetto e solo dopo versare un paio di bicchieri d'acqua continuando la cottura per una ventina di minuti, aggiungendo liquido se necessario.



A metà cottura delle patate adagiare il pesce stocco ben strizzato nel tegame, salare e cuocere per altri venti minuti.
Cosa importantissima: non usare mestoli ma scuotere ogni tanto il tegame altrimenti il pesce si sfalda!!!!!
A cinque minuti dalla fine della cottura aggiungere i pomodori secchi tagliati a striscioline, le olive e tanto origano.
Lasciare riposare e servire.

52 commenti:

  1. Alla ghiot..tissima direi! Che buono amica mia! Da provare senza dubbio.. mi hai messo un appetito! Un abbraccio immenso e buona giornata! <3

    RispondiElimina
  2. Adoro lo stoccafisso in umido, mi hai fatto venire l'acquolina!
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. Confesso di non aver mai provato lo stoccafisso ma amo di baccalà e direi che è un modo ghiottISSIMO di prepararlo :) Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  4. Buongiorno a tutti... e Complimenti a te Mariangela per questa
    bella ricetta, un piatto unico e gustoso..
    Mai fattto con i pomodori secchi da provare !!!!!
    Grazie un bacio Stefy..

    RispondiElimina
  5. lo conosco, è di una bontà infinita ! Un bacione....

    RispondiElimina
  6. Fantastico piatto poi cucinato alla ghiotta e' sublime.Baci cara.

    RispondiElimina
  7. un idea invitante per portare in tavola il pesce stocco

    RispondiElimina
  8. buonoooooooooooooooooo, da quanto tempo non lo mangio, bravissima e grazie per la ricettina niente male

    RispondiElimina
  9. Un piatto strepitoso! Un trionfo di sapore! Grazie, Mariangela di averlo condiviso.
    Un caro saluto
    MG

    RispondiElimina
  10. Buono, soprattutto è fatto con materie prime ottime.

    RispondiElimina
  11. le ricette di pesce sono sempre utili per papà e fidanzato, visto che sono due fan di questo tipo di pietanze...
    buon giornata :D

    RispondiElimina
  12. E allora amica mia devo proprio fare una visitina alla Calabria :) Già era nelle mie idee di fare una vacanza lì ma ora che vedo questa delizia, è arrivata la conferma al mio desiderio :D

    RispondiElimina
  13. una ricetta davvero ghiotta..di nome e di fatto..
    baci

    RispondiElimina
  14. Sinceramente? Odio il pesce stocco, lo odio davvero, ma trovo la tua ricetta molto interessante. Baci!!!

    RispondiElimina
  15. Che piatto delizioso saporito e incredibilmente invitante!!!! lo adoro!!!!! Bravissima

    RispondiElimina
  16. ma che bontà questo pesce !!! Grazie per il suggerimento di non girarlo spesso, infatti, il pesce a me si sfalda sempre.....ciao

    RispondiElimina
  17. Buonissimo, Mariangela! Deve essere proprio gustoso, da provare! :) Un abbraccio grande, buona serata :**

    RispondiElimina
  18. Buonissimo! molto bella anche la presentazione. Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  19. Stocco e patate si prepara anche a Napoli, con pochissime differenza nella ricetta (la cipolla di Tropea per esempio). Mio padre ne andava matto :-)

    RispondiElimina
  20. mia mamma lo cucina sempre per la gioia di tutti ;) è un piatto meravigliosamente squisito

    RispondiElimina
  21. ghiottissimo il tuo pesce stocco, davvero molto gustoso!!!
    lo farò anch'io così!

    RispondiElimina
  22. Che ricetta originale e invitante! Una preparazione semplice ma gustosa! LA nostra versionein genere è molto più invernale accompagnata da una buona e calda polenta!

    RispondiElimina
  23. Buono lo stoccafisso magari lo trovo già ammollato evito il lavoraccio buonissimo mangiato in Calabria tanti anni fa.
    Ciaooo

    RispondiElimina
  24. Molto appetitoso e invitantissimo!!!! Complimenti, un bacione

    RispondiElimina
  25. un piatto fantastico complimenti grazie per la ricetta lo farò anch'io

    RispondiElimina
  26. ma che delizia, un piatto gustoso non solo al palato ma anche alla vista

    RispondiElimina
  27. Che piatto sfizioso che hai preparato, complimenti, non conoscevo questa bella ricetta, grazie me la segno!

    RispondiElimina
  28. deve essere buonissimo da provare assolutamente

    RispondiElimina
  29. ma sai che non ho mai mangiato questo pesce??? prima o poi provo a fare questa ricetta!

    RispondiElimina
  30. Che bella ricetta gustosa, non amo particolarmente lo stocco ma così potrebbe piacermi

    RispondiElimina
  31. Grazie per la ricetta , ha un aspetto davvero ottimo *_*

    RispondiElimina
  32. che delizia! un piatto di tutto rispetto!

    RispondiElimina
  33. il pesce in estate non manca mia a casa... preparato cosi' sara' davvero delizioso!

    RispondiElimina
  34. una ricetta veramente deliziosa ;)

    RispondiElimina
  35. da noi si chiama "a rianet d baccalà" più o meno è simile ma si aggiunge la zucca

    RispondiElimina
  36. che bontà questa ricetta..
    davvero invitante

    RispondiElimina
  37. Splendido e gustoso piatto di pesce, assolutamente da provare!!!! Me lo segno! :)))) Ciao!

    RispondiElimina
  38. mmmmmmmmmmmmmmm, buonissimo!!!

    RispondiElimina
  39. A dire il vero non amo molto il pesce :( Ma la ricetta la passerò volentieri a mia mamma!

    RispondiElimina
  40. ha davvero un bell'aspetto nonostante io non mangi il pesce lo proverò a fare per il mio fidanzato lo adorerà!

    RispondiElimina
  41. da leccarsi i baffi Mariangela, che super ghiottoneria!!!!

    RispondiElimina
  42. Sono calabrese, ma il baccalá proprio non mi piace :(

    RispondiElimina
  43. non cucino molto spesso questo pesce ma la tua ricetta mi piace molto

    RispondiElimina
  44. una bontà, in inverno che scoppacciate

    RispondiElimina
  45. Buono *_*, quant'è che non ne mangio, appena sarò in ferie lo preparerò anch'io, bravissima :)

    RispondiElimina
  46. non ho mai cucinato questo stocco e, per la verità, non l'ho neanche mai visto al mercato, ma forse dovrei cercarlo meglio, sembra davvero un piatto gustosissimo!

    RispondiElimina
  47. anche noi in puglia lo prepariamo cosi'! troppo buono..ed hai ragione....importante non toccarlo durante la cottura.....altrimenti si spezzetta!

    RispondiElimina
  48. assomiglia al baccalà alla messinese, molto buono!

    RispondiElimina
  49. E' uno splendido piatto, da provare senz'altro! Un bacione

    RispondiElimina
  50. così delizioso, Grazie per questa ricetta .Qui vi consiglio un buon indirizzo per ristoranti roma
    http://restaau.it/Search/City/ristoranti-roma.html

    RispondiElimina
  51. interessantissimo..sai che non lo conoscevo proprio?
    noi facciamo il baccalà in umido con le patate
    ma anche questo deve essere..mmmm da fare scarpetta
    un bacio e buon we

    RispondiElimina
  52. Sarò banale e ripetitiva, ma dato che non sono molto brava con le ricette di pesce io voglio imparare tutti i trucchi dai blog amici. Questa ricetta è meravigliosa!!!

    RispondiElimina

Lasciate un commento, ricambierò con piacere passando dai vostri blog